Puntatore a luce verde particolarmente adatto per uso astronomico, conferenze, didattica e segnalatore notturno di emergenza.  Viene utilizzato anche dalle guide turistiche per indicare punti di particolare interesse come cime di montagne, particolari su bassorilievi, meridiane etc. Grazie al luminoso raggio di luce verde è utilizzabile anche in ambienti illuminati. Può essere montato sul telescopio al posto del cercatore ottico. ATTENZIONE: In riferimento alla normativa vigente l’utilizzo dello strumento è solamente a scopo professionale. Per l’acquisto è necessario essere in possesso di specifici requisiti. Chiamare per ricevere tutti i dettagli.

Specifiche tecniche:
Lunghezza d’onda emissione: 532 nm
Classe (EN60825-1): 3B
Classe (CDRH 1040.10): IIIB
Potenza ottica di uscita: < di 50 mW
Portata max: 20 km
Fuoco fisso
Modalità operativa: Accensione con switch a pressione , spegnimento a rilascio
Tensione minima di alimentazione: 2,3 V DC
Tensione di alimentazione 3 V DC
Corrente assorbita: 200 mA
Divergenza: 1,2 mrad
Durata minima:> di 8000 ore
Batterie: 2x 1,5V AAA non comprese. Si consiglia pile di ottima qualità tipo duracell o equivalenti.
Dimensioni: 14×160 mm
Temperatura di funzionamento: da 0°c a +40°c
Temperatura di immagazzinamento: da -10°c a +50°c
Completo di custodia