Coloratore automatico da banco di tessuti istologici, per colorazioni istologiche citologiche ed istochimiche su vetrino, ideale per l’utilizzo nei laboratori di anatomia patologica e ricerca. arantisce colorazioni di elevata qualità e riproducibilità, permette un adattabilità a qualsiasi tipo di prodotto di consumo. Permette un funzionamento continuo con più cestelli, con 47 vetrini per cestello. Specifiche del prodotto: Numero di stazioni 18 (una stazione di pulizia, una stazione di asciugatura), capacità: 1000 ml (47 vetrini per singolo cestello), modalità di funzionamento continuo con più cestelli (colorazione unica di tutti i vetrini), regolazione del tempo per ogni stazione da 1 secondo a 99 minuti e 59 secondi, regolazione della temperatura: da 0°C a 99°C, programmi memorizzabili: 6 differenti, Il cestello si alza e vibra da 0 a 10 volte, dimensioni: mm 1400x500x550. Dettagli tecnici: 1)Il coloratore può far funzionare i cestelli a ciclo continuo. E’ possibile eseguire contemporaneamente più cicli di colorazione per la colorazione unica di tutti i vetrini. La macchina può soddisfare la richiesta di grandi volumi di lavoro. 2)Display touch screen LCD a colori. Le icone visualizzate mostrano tutti i parametri operativi in modo chiaro e intuitivo. E’ possibile modificare direttamente i parametri tramite le icone sul display touch screen. I reagenti normalmente usati come lo xylene, che si volatilizza nell’aria, sono dannosi per il corpo umano. La purificazione dell’aria comunemente usata si basa sulla purificazione ad assorbimento del carbone attivo, cioè sulla purificazione fisica. La purificazione tramite carbone attivo richiede una certa temperatura di assorbimento (tra i 60°C e i 70°C nella prima fase, tra i 20°C e i 40°C nella seconda fase) e un certo tempo di assorbimento (circa un’ora) per la rimozione completa. L’umidità e la polvere presenti nell’aria influenzeranno il corretto funzionamento dei filtri a carbone attivo, diminuendone l’efficacia, per cui è necessaria la sostituzione o rigenerazione periodica. 3)La purificazione ionica può superare le carenze indicate sopra.. La purificazione ionica produce ioni mediante gas ionizzanti che, cambiando e decomponendo gas nocivi (idrocarburi), possono rimuovere completamente le sostanze senza bisogno di mnutenzione. 4)Possibilità di memorizzare fino a sei programmi di lavoro. Possono essere memorizzati fino a sei protocolli di colorazione comunemente utilizzati. 5)Funzione di memoria di posizionamento automatico. Ogni volta che funziona in automatico, l’apparecchio può trovare la posizione di partenza e memorizzarla per assicurarsi che non si verifichi il problema della stazione errata ad ogni partenza, ed ogni stazione utilizzi un metodo di posizionamento separato per aumentare la precisione di posizionamento. 6)Con la funzione di allarme, quando ad esempio il rack di colorazione è alla fine della stazione e il rack di colorazione precedente non è stato ancora rimosso dalla stazione finale, è richiesto un intervento tempestivo. 7)Le stazioni sono dotate di funzione antigrippaggio. 8)Con stazione di asciugatura. 9)Presa e drenaggio automatico dell’acqua. Presa e drenaggio automatici dell’acqua con funzione anti-trabocco. 10)Le parti mobili sono montate su cuscinetti con guide lineari con elevata precisione, bassa resistenza, funzionamento stabile e resistenza all’usura che possono mantenere la loro affidabilità per lungo tempo. Chiamare per maggiori dettagli. Montaggio installazione e collaudo sono a carico dell’acquirente. La garanzia e l’assistenza vengono effettuate direttamente presso il fornitore. Articolo su ordinazione, prezzo indicativo